TORTA ALL’ARANCIA

E’ un dolce autunnale molto profumato e morbido, le arance danno a questo dolce una sensazione di freschezza adattissima per la prima colazione o per una merenda gustosa.

Ingredienti:
Per la pasta:
150 g di farina 00, 150 g di burro, 150 g di zucchero semolato, 120 ml di succo d’arancia. la scorza grattugiata di due arance, 1 bustina di lievito, 3 uova.
Per lo sciroppo:
200 ml di succo d’arancia, 80 gr di zucchero . scorzette d’arancia q.b.

Preparazione:
Faccio sciogliere il burro in un pentolino a fiamma bassa, tolgo dal fuoco e aggiungo la buccia grattugiata delle due arance.
Spremo le arance e metto da parte il succo.
Recupero due ciotole capienti e separo i tuorli dagli albumi.
Monto i tuorli con lo zucchero semolato fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, quindi aggiungo il burro a filo e continuo a montare, aggiungo il succo d’arancia al composto e monto con le fruste per 2-3 minuti infine aggiungo la farina setacciata con il lievito e amalgamo il tutto senza lavorare troppo l’impasto.
Monto gli albumi a neve, ma non troppo. E’ importante che rimangano piuttosto soffici, altrimenti faticano ad incorporarsi al resto degli ingredienti.
Aggiungo alla montata di tuorli un cucchiaio di albumi, per ammorbidire l’impasto. Quindi verso il resto degli albumi e mescolo per  pochi secondi dal basso verso l’alto, cercando di non sgonfiare la massa.
Verso in una teglia di circa 24/26 cm.  imburrata e leggermente infarinata  e faccio cuocere in forno statico a 175°/180° per 40 minuti  circa.
Controllo la cottura con uno stecchino di legno. Sforno la torta e in attesa che si freddi preparo lo sciroppo all’ arancia.
Spremo le arance e verso il succo in un pentolino, aggiungo lo zucchero semolato e faccio addensare a fiamma bassa per 10-15 minuti circa.
Faccio dei buchetti sulla  superficie della torta ormai fredda  e bagno con lo sciroppo, tenendone da parte un po’.
Finisco l’opera aggiungendo delle scorzette d’arancia tagliate a julienne.


Comments are closed.